Login

La Mezza Maratona “L’Aquila Città del Mondo” ideata e sviluppata da Atleticom ASD ha l’obiettivo di valorizzare attraverso una grande e collettiva esperienza sportiva l’importante patrimonio architettonico storico e culturale de l’Aquila, a dieci anni dal devastante terremoto.

L’iniziativa prevede inoltre la cooperazione, la collaborazione e soprattutto la creazione di Partnership tra le realtà territoriali fondamentali. Saranno coinvolte le Associazioni sportive, le scuole di atletica, le società paraolimpiche e il CONI. Con il coinvolgimento anche del tessuto sia culturale che dell’imprenditoria territoriale che vorranno partecipare attivamente per l’intera durata del progetto. Attraverso le nuove tecnologie sarà possibile costruire un’immagine unitaria dell’evento coinvolgendo la Regione Abruzzo, la Pro Loco, il Dipartimento turismo, cultura e paesaggio e invitando tutti i soggetti coinvolti nell’offerta turistica, a presentare offerte valide per il target di riferimento.

L’evento proposto concerne una manifestazione di corsa su strada, competitiva sulla distanza della mezza maratona 21,097 km e non competitiva aperta a tutti sulla distanza di 5 km con anche la presenza di una staffetta 4x5. La partenza e arrivo sono situati in Piazza del Duomo, di fronte alla Chiesa delle Anime Sante.

I siti coinvolti nel nostro progetto sono la Piazza del Duomo dell’Aquila e la Chiesa di Sant’Agostino con teatro, auditorium e conservatorio; le chiese di San Biagio di Amiternume delle Anime Sante, San Gregorio Magno e Palazzo Ardinghelli, il borgo di Onna, la Fortezza Spagnola, il Palazzo e la Torre Margherita e il Palazzetto dei Nobili
Il percorso di gara andrà a toccare diversi luoghi recuperati anche grazie al contributo economico offerto anche dalla comunità internazionale.

Attraverso la valorizzazione di questi siti, l’intento è quello di comunicare l’immagine di una città in rinascita viva e autentica, una città che ha la voglia di essere vista da tutto il mondo, soprattutto da coloro che l’hanno aiutata a riprendersi.


Info e iscrizioni: www.mezzamaratonalaquila.com

 
 
0
0
0
s2smodern

Oggi e' stato un giorno speciale per un maratona fatta in 2h:55':16".

Speciali sono quindi i miei ringraziamenti, su cui mi dilungo qui di seguito.

 

- A mio figlio Giorgio innanzitutto, che stamani prima della gara ha voluto che la mamma lo aiutasse a telefonarmi: voleva salutarmi prima della gara come se fossi gattoboy. Questo e' stato il più bel regalo matutino che potessi ricevere.

 

- A mia moglie Francesca , non solo per aver sopportato le ultime settimane di allenamento: ma per aver accettato da oltre 10 anni di stare, e poi sposare, un tizio che 70minuti al giorno tutti i giorni va a correre sparendo da casa, per un totale di oltre 5500 km l'anno pari a oltre 400h di assenza. Saper comprendere inoltre un marito che ogni due/tre settimane scompare per 2h per un lungo da 30km, tollerare serenamente un compagno di vita che pianifica treni e aerei in modo da non perdere mai il momento della sessione quotidiana. Grazie nonostante tutto questo per avermi sposato, accettando che due ore prima di andare all'altare mi facessi perfino l'ultima 21km da scapolo, e grazie stamani di essersi buttata giu' dal letto per dar voce al nostro figlio primogenito.

 

- Alla Bocconi, che mi ha dato la "carica"  giusta per allenarmi, distogliendomi dal fare come al solito, che arrivo in maratona con lo spirito di una corsetta sotto casa domandandomi come mai mi trovo poi con 10minuti di ritardo rispetto ai miei teorici.

 

- Al professor Enzo Baglieri che mi ha invitato e stimolato, distogliendomi dalla Maratona di Parigi e fornendomi gli stimoli appropriati.

 

- Alla rete del dono e alla giusta causa per cui ho partecipato (siete sempre in tempo a dare una donazione, vedete link : https://www.retedeldono.it/it/iniziative/universit%C3%A0-bocconi/vittorio.innocenti/vitto-corre-per-il-merito)

 

- Al mio gruppo sportivo Atleticom ASD, in particolare al presidente Camillo , che ha partecipato alla rete del dono con una donazione davvero generosa e che in generale mi stimola su ampi progetti associazionistici e di ampio respiro che il gruppo osservera' nei prossimi mesi.

 

- All'organizzazione della Maratona di Milano e al gruppo EKIS Sport, con le sue lezioni di "mental coaching" remote, davvero pazzesche.

 

- Al mio amico Ferdinando Longo, "medico maratoneta" che mi ha saputo assistere quando, alcune settimane fa cadevo in allenamento ad oltre 20/orari provocandomi una leggera frattura nonscomposta dell'11ma costola. Solo un medico maratoneta può capire e consigliarti senza pregiudizi (un medico "normale" e' raro che ti consigli piu' di una minestra e due settimane a casa). Grazie, Feo.

 

- A tutti coloro che hanno partecipato alla raccolta fondi, mettendomi nelle condizioni di portare una discreta dote. Cito, in ordine temporale di donazione: Federico Fabbiani mio cognato, Gianluca Guerrieri, Enzo Baglieri il "director", Carlo di Atleticom, Gabriella Baschieri mia zia, Simone Macchiusi un atleta conosciuto in gara, Marco Chicchisola altro cognato, Luca Priggione Matte', gruppo Atleticom ASD, Camillo Franchi suo presidente, mia mamma Giovanna degli Albizzi e last ma not least Federico Cirulli che non e' ultimo ma semplicemente da buon maratoneta ha voluto attendere il giorno della gara per fare la sua donazione

 

- A Davide Minneci  che  che stamani ha recuperato la mia valiglia all'albergo, a Davide Minnecie Lucrezia De Martino per avermi fatto trovare una doccia calda a pochi metri dall'arrivo, dato che abitano in zona. Sempre a Davide Minneci per avermi preparato un pranzetto straordinario (foto sotto) ed avermi infine accompagnato alla Stazione in motorino.

 

GRAZIE infine allo scambio di chiacchiere con Michele Rossanigo che promette un uscita di famiglia ma sopratutto a Francesco Attisano che con la sua frase "e' un bel muro vediamo se lo superi" mi ha fatto incazzare al punto giusto perche' io avrei SEMPRE meritato di starci sotto! Tie'! :-P

 

GRAZIE !!

0
0
0
s2smodern

Sabato 11 Maggio torna Il Miglio di Roma, la gara di mezzofondo sulla distanza del miglio anglosassone, organizzata da Atleticom ASD.

La manifestazione è inserita nel calendario nazionale FIDAL, insignita del riconoscimento FIDAL Silver Label e gode dei patrocini del CONI, di Roma Capitale e della Regione Lazio.

Vieni a correre i 1.609,34 m più affascinanti al mondo, quelli che separano esattamente Piazza Venezia da Piazza del Popolo, percorrendo tutta Via del Corso.

Non perdere questa occasione...solo 500 posti disponibili!

Info e iscrizioni su www.ilmigliodiroma.com

0
0
0
s2smodern

RomaOstia. 21km, 1:24:11 a 3':59"/km.

 

RomaOstia, rappresenta per me la gara principe . Il percorso di pura eccellenza. Una delle mezze maratone più partecipate di Europa e che aggiunge un notevole sottofondo di romanticismo.

 

Romantica, eccome.

Si perché raggiungi il mare. Si perché lo fai a pochi giorni dalla primavera, regalandoti il valico al di là del quale l'inverno sarà finito. Si perché alla RomaOstia incontri e re-incontri tutti i tuoi amici di running e non solo. Si perché con i suoi 11/12/ 13mila partecipanti, è una grande festa capitolina che affolla le metro alla mattina per raggiungere la partenza. Si perché l'attesa di questa gara, soprattutto nei giorni precedenti, ti gonfia il cuore di emozioni. Si perché in questi giorni, le gambe gridano, gridano "dobbiamo correre". Si perché si fa nel weekend in cui, a casa, cambio orario al termostato, sistemo il terrazzo alla bella stagione e metto "On" all'innaffiatore. Si perché è una strada dritta, immutabile, che si scalda mentre la corri e da cui non si torna indietro (se non in metro).

Da cui non si torna indietro.

 

Amo questa gara. Grazie RomaOstia

0
0
0
s2smodern

L’undicesima edizione di Roma Motodays si prepara ad andare in scena in Fiera Roma nel lungo weekend che inizierà giovedì 7 marzo e si concluderà domenica 10. Quattro giorni intensi di attività e di eventi dedicati agli appassionati delle due ruote motorizzate, che nel grande ‘contenitore’ di Roma Motodays potranno trovare il motociclismo in tutte le sue declinazioni: dalle novità di gamma, che si possono anche provare con la Riding Experience, alle special, dalle moto storiche alle sportive e off-road che hanno siglato imprese importanti come la vittoria dell’estenuante Dakar. E poi, personaggi, incontri, dibattiti, premiazioni, presentazioni, spettacoli nelle aree esterne e quest’anno persino la prima tappa di un trofeo nazionale.
 
Per tutti i tesserati Atleticom e per chi nel 2018 ha partecipato ad uno dei nostri eventi, uno speciale sconto di € 4 sul prezzo del biglietto di ingresso al salone presentando alle casse il codice:
 

RMD1ATLC9
 
Possono beneficiare della riduzione il possessore ed un accompagnatore.
 
COSA CI SARA’:
 
I TESTIMONIAL: I SUPERCAMPIONI DEL MONDO CARL FOGARTY E TONY CAIROLI
Arriva dall'UK il leggendario Carl ‘King’ Fogerty, 7 volte campione del mondo. E direttamente dalla pista dalle gare in Patagonia, Tony Cairoli,11 volte Vincitore degli Internazionali d’Italia di Motocross e 9 volte Campione del Mondo.
 
LE CASE E LE PROVE
Askoll,Benelli, BMW, Ducati, Harley-Davidson,Honda, Husqvarna, Indian, KTM, Kymco, Mondial Moto, Moto Morini, Royal Enfield, Suzuki eTriumph le aziende produttrici di moto e scooter presenti.Tutte presenti con le novità 2019, che potranno essere testate nell'area Riding Experience, la prova moto su un tracciato di circa 15/20 km fuori dalla Fiera.
 
HONDA TRIBUTE - VINCI la Honda CB1000R Tribute!
Grande novità il concorso dedicato ai visitatori Roma Motodays, che metterà in palio per i possessori di biglietto, una splendida Honda CB1000R Tribute, un modello unico, realizzato da Honda Italia per celebrare i 50 anni della Honda 750 Four.
 
FEDERMOTO A MOTODAYS – I CORSI
Confermata la partnership con la Federazione Motociclistica Italiana, che amplia la propria presenza a Motodays con ben 3 stand in diverse aree. Tra le iniziative,tornano icorsi formativi gratuiti tenuti da istruttori federali:  il corso di guida sicura su strada, il corso di introduzione alla guida, il corso di avviamento al terreno sterrato/fuoristrada.


GLI SHOW NELLE AREE ESTERNE
Grande attesa per gli show di stunter e freestyler nelle aree esterne. Grande novità, il Circus Trial Tour, uno spettacolo Freestyle che conta 5 discipline differenti, 25 eventi per anno e 15 anni di esperienza.
 
IL COMMUTING
2Wheels 2Work è l’area dedicata al commuter. Dalle nuove tecnologie digitali all’elettronica, dalla realtà aumentata alle nuove forme di smart mobility: tutto questo andrà in scena nel Padiglione 3 coinvolgendo start up, centri di ricerca, aziende e operatori del settore. Spazio anche alla nuova Riding E-xperience, l’area prove per i modelli elettrici ed i percorsi indoor per e-bikes. In collaborazione con Roma Servizi Mobilità, Università degli Studi Roma Tre, Università degli Studi Niccolò Cusano, FMI - Federazione Motociclistica Italiana e Honda Italia.
 
TROFEO MAXI ENDURO E SCRAMBLER
Una gara che punta al divertimento, con cross test, prove di abilità e slalom. Si partecipa in modalità competitiva o turisticaTutte le info sul sito. Si cominciadomenica 10 marzo!


MOTOTURISMO
L’area turismo #WelcomeBikers si afferma come punto di riferimento a livello internazionale per molti paesi. Tour operator da Messico, Sudafrica, Mongolia, Slovenia, Andorra, Croazia, Grecia, Albania, Portogallo e gli italiani MotoExplora, Libermoto, Altrimenti Viaggi, GoBiker e tanti altri. Non solo: saranno presenti anche importanti Rally di livello internazionalee.
CUSTOM BIKE SHOW,L’AREA DELLE OFFICINE
Nel Padiglione 5 dedicato al custom, si terrà la terza edizione di Rione Officine Special Award, contest che premierà le tre migliori preparazioni presenti in fiera, per ingegneria, dinamica, ergonomia e stile. In più, in collaborazione con Terre di Moto e le riviste Bikers Life e Kustom World, sarà inserita una nuova data del Campionato Italian Motorcycle Championship Custom Bike Show. Roma sarà la sola tappa italiana ad ospitare anche lo “Scrambler With Coffee”, il Custom Bike Show Contest dedicato ai segmenti Café Racer e Scrambler, che vedrà la collaborazione con l'AMD World Championship Of Custom Bike Building che per l'occasione metterà in palio ben 3 iscrizioni gratuite alla Finale Mondiale di Colonia 2020.
 
INFO UTILI
Roma Motodays sarà aperto al pubblico da giovedì 7 a domenica 10 marzo, con orari 10.00 -19.00 a eccezione di sabato 9, quando chiuderà alle 20.00.
INGRESSO GRATUITO per bimbi sotto i 129 cm, per i militari e le Forze dell’ordine in divisa e per i portatori di handicap (compreso accompagnatore) e esclusivamente l'8 marzo, per le donne motocicliste che si presentano in moto.

 
A ROMA MOTODAYS SI ENTRA IN MOTO
Vuoi saltare la fila e parcheggiare la tua moto dentro? Se vieni in moto a Motodays è facile!  E' sufficiente acquistare i biglietti in prevendita con Vivaticket.

0
0
0
s2smodern

Il 20 Gennaio è sempre stata una data molto importante per me, forse perché è il giorno del mio compleanno, e festeggiarlo correndo la corsa di Mijuel, ottenendo il mio nuovo personal best sui 10K in 39:59 è sicuramente il regalo più bello che possa ricevere.
Il 2019 è iniziato nel migliori dei modi e spero di riuscire a fare sempre meglio nelle prossime gare.

Alla prossima gara!

0
0
0
s2smodern

Maratona di Venezia con partenza da Stra con il bellissimo sfondo di Villa Pisani.

42.195km veramente duri, 10 microclimi diversi, con pioggia, temporali, sole, pioggerellina e raffiche a 30 nodi, poi freddo, poi scirocco, per finire con l'ingresso in città correndo gli ultimi 4km con l'acqua alta a 50cm.

Praticamente è stato un biathlon (38km di corsa 4km a nuoto) con 6 cittadine attraversate, un parco immenso e 5km di ponte con altre raffiche.

Non è stata di certo la maratona dei "personali" ma sono riuscito a chiuderla in 3:10, circa 8 minuti in più del solito. Ma è stato un viaggio che andava vissuto, una sfida soprattutto con me stesso. Venezia mi ha regalato un'esperienza unica. Sono arrivato al traguardo che ridevo e con una grande soddisfazione!

0
0
0
s2smodern

ACCESSO AGLI STADI DI ATLETICA RISERVATO AI NOSTRI TESSERATI

A fronte della convenzione stipulata tra la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL), tutti gli atleti e i tecnici della Atleticom ASD avranno la possibilità di allenarsi presso i seguenti stadi:

Stadio della Farnesina

Stadio della Farnesina

Lunedì dalle ore 15:00/17:00

Stadio Paolo Rosi

Stadio Paolo Rosi

Mercoledì dalle ore 15:00/17:00

Stadio Paolo Rosi

Stadio Paolo Rosi

Venerdì dalle ore 15:00/17:00