Login

+39 06 83396746
info@asdatleticom.it
Piazza Giacomo Matteotti 12 00010 - Montelibretti (RM)
94072630588
Orari: 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00

Domenica 11 Giugno si è svolta la Urban trail delle ciliegie a Celleno VT). Gara di 9 km molto divertente e faticosissima per le salite molto ripide nel tratto medio e finale, seguite ad un tratto iniziale di discesa impegnativa. Il fondo molto vario, asfalto sterrato e pratico, con un bellissimo attraversamento del castello nel borgo antico del paese. Il caldo e il sole hanno reso la gara ancora più dura, con tratti da fare al passo insoliti per una gara così corta, ma la gestione dei ristori è stata impeccabile.

Ultima gara "diurna" del circuito Corrintuscia prima delle pomeridiane estive, si farà ricordare per le ciliegie, prodotto tipico locale, proposte in tutte le forme e infine birra per tutti. Ottima mattinata.

Per la Atleticom presenti Ani Dimitrova che ha chiuso con 1h 14' e Sergio Torri in 47'27"(che ringraziamo per il bel resoconto della gara). 

A presto! 

Lo scorso 4 giugno nel suggestivo e unico scenario delle dolomiti si è disputata la 18^ edizione della Cortina-Dobbiaco, 30 km di corsa ormai diventata una un classico appuntamento per tutti i runner che vogliono conciliare ambiente e sport. Quest’anno a portare i colori della società c’è stata la nostra Simona Tamburrini che, sotto lo sguardo fiero delle Tre Cime di Lavaredo, ha chiuso la lunga gara con il tempo di tutto rispetto di 03:27:59.

La nostra atleta ha percorso i 30 km con un passo costante e sempre con il sorriso sulla bocca “macinando” chilometri su chilometri senza mollare nemmeno quando la pioggia battente ha minato i suoi ultimi 5 km. La corsa come ogni anno a visto una partecipazione consistente di atleti di varie nazioni e siamo fieri che quest’anno grazie a Simona Tamburrini anche l’Atleticom Asd ha acceso i suoi colori.

Grazie Simona e alla prossima impresa!

                                                                                                                   Miglio di Roma, una grande festa di sport. 

                                     Tra gli uomini vince il norvegese Ingebrigsten; trionfo azzurro con la Magnani tra le donne.

 

4 giugno 2017, seconda edizione del Miglio di Roma: una grande festa dello sport.


Fin da mezzogiorno un popolo allegro e vivacissimo, composto da atleti professionisti, appassionati di sport all’aria aperta, bambini, studenti universitari e semplici turisti curiosi, ha iniziato a riempire di suoni e colori un’animatissima Piazza del Popolo. A conferma della corretta riuscita del progetto ideato da Atleticom di ridare vita al Miglio di Roma e ripristinare una tradizione romana storica come quella della Corsa dei Berberi, trasformata in una corsa podistica sulla distanza di un miglio, ovvero la distanza esatta che intercorre tra Piazza Venezia e Piazza del Popolo.

Entusiasmo e partecipazione fin dalle ore 15,00, quando la partenza delle gare dedicate ai bambini delle varie scuole di atletica leggera della Capitale ha aperto ufficialmente questa seconda edizione del Miglio di Roma

Anche la gara delle Università ha destato curiosità e interesse: ben quattro atenei in gara e alla fine, come in occasione della prima edizione, è stata l’Università degli Studi di Roma Foro Italico a tagliare per prima il traguardo, davanti a Roma 3 al secondo posto, a seguire Tor Vergata e La Sapienza a chiudere la classifica. Stesso identico ordine d’arrivo dello scorso anno.

Pubblichiamo il resoconto di Segio Torri relativo alla gara che si è svolta lo scorso fine settimana sui monti della Tolfa.

Domenica di sole e caldo per la sesta edizione della ecomaratona dei Monti della Tolfa, gara trail su due distanze, 16 e 42,2 km. In tutto oltre 200 i partecipanti che hanno sfidato le asperità collinari (1000 D+ per la 42) rese ancora più dure dal caldo torrido soprattutto nei tratti assolati.

Martedi' 1° maggio terza edizione dell' Alsium Trail Race a Ladispoli, divertentissima gara organizzata dalla Alsium Caere Trail, che di anno in anno sta crescendo fino ad arrivare ai 200 podisti in competizione per questa edizione. Il percorso merita completa attenzione e concentrazione, sia nella parte del boschetto di Palo, con tanti muretti affioranti nel terreno lungo il tortuoso e stretto single track, sia lungo la spiaggia, con tratti di bagnasciuga, sabbia morbida, ciottoli, muretti e scogli, un vero percorso ad ostacoli molto impegnativo.

Il 30 Aprile si è svolta ad Orbetello una Mezzamaratona a cui hanno partecipato 4 nostri atleti: Ani Dimitrova, Giorgia Gargiulli, Vittorio Innocenti e Sergio Torri. Buono il successo di pubblico, sopratutto considerando che Orbetello non è molto vicina alle grandi città che spesso riescono a fare grandi numeri grazie all'elevatissimo potenziale di cui possono godere. Con 650 atleti che hanno tagliato il traguardo il risultato è davvero di tutto rispetto! Pubblichiamo con piacere la scheda ch Vittorio Innocenti ci ha inviato. In copertina la foto della nostra Ani insieme al mitico Giorgio Calcaterra! 

Il nostro atleta Angelo Calabrese ha festeggiato il giorno del 25 aprile correndo la Tre Ville Run. Pubblichiamo con piacere la scheda che ci ha inviato.

La Tre Ville Run è una gara di circa 13 km molto interessante dal punto di vista tecnico: passa per il parco Forte Antenne, Villa Ada, Villa Glori e si conclude con un giro di pista nello stadio di atletica Paolo Rosi. Il percorso misto tra asfalto e sterrato è molto impegnativo, forse più della Appia Run, infatti, oltre alla variazione di fondo ci sono i molti cambi di pendenza che sono stati a volte anche forti e hanno richiesto veloci cambi di ritmo.

Pubblichiamo la scheda che ci ha inviato il nostro atleta Angelo Calabrese relativamente alla competizione Partenio Vertical Race, una gara molto particolare.

Il 15 aprile, giorno prima di Pasqua, si è svolta a Roccarainola, in provincia di Napoli, la Partenio Vertikal Race. Siccome mi trovavo in zona per le festività pasquali ho deciso di andare a provare per la prima volta un vertikal. Si trattava di una gara completamente in salita con una pendenza media del 14% e una massima del 35%. Si partiva a circa 200 m sul livello del mare per arrivare ad 800 m in soli 4,3 km. E' stata una vera e propria scalata su un fondo di sterrato e rocce.

Lunedi 17 Aprile, in occasione di Pasquetta, si è svolta l’edizione numero “1” della Grosseto-Castiglione, corsa competitiva di 23 km organizzata dagli atleti di . Questa nuovo spettacolare percorso, con circa 11km di ciclabile in vista del monte di castiglione, i 7km circa di trail nel bosco della passerina e gli ultimi 5 di ciclabile tra marina e sabbia, rappresenta un’interessante novità per gli eventi della bassa toscana, a cui il team ASD Atleticom augura ampi successi ed una crescita importante nel panorama podistico italiano.

Domenica 9 Aprile, si è svolta a Roma l'Appia Run, gara sulla distanza dei 13 chilometri giunta alla sua 19^ edizione. Un'altra competizione che oramai è una delle classiche nel calendario della nostra Regione: forse proprio per il fascino di questo percorso sono stati ben 9 gli atleti ASD ATLETICOM che hanno preso parte all'Appia Run e che ci hanno permesso di ottenere la 77^ posizione su 294 nella speciale classifica riservata alle società podistiche.

NEWS

Urban Trail delle Ciliegie: 11/06/2017 a Celleno (VT)

Urban Trail delle Ciliegie: 11/06/2017 a Celleno (VT)

Domenica 11 Giugno si è svolta la Urban trail delle ciliegie a Celleno VT). Gara di 9 km molto divertente e faticosissima per le salite molto ripide nel tratto medio e finale, seguite ad un tratto iniziale di discesa impegnativa. Il fondo molto vario, asfalto sterrato e pratico, con un bellissimo attraversamento del castello nel borgo antico del paese. Il caldo e il sole hanno reso la gara ancora più dura, con tratti da fare al passo insoliti per una...

30 Km Cortina-Dobbiaco: 04/06/2017 Cortina (BL)

30 Km Cortina-Dobbiaco: 04/06/2017 Cortina (BL)

Lo scorso 4 giugno nel suggestivo e unico scenario delle dolomiti si è disputata la 18^ edizione della Cortina-Dobbiaco, 30 km di corsa ormai diventata una un classico appuntamento per tutti i runner che vogliono conciliare ambiente e sport. Quest’anno a portare i colori della società c’è stata la nostra Simona Tamburrini che, sotto lo sguardo fiero delle Tre Cime di Lavaredo, ha chiuso la lunga gara con il tempo di tutto rispetto di 03:27:59. La nostra atleta ha percorso...